Valutazione scrupolosa della sicurezza del prodotto

I migliori prodotti di pulizia e manutenzione contano su formule chimiche di alto livello per offrire risultati impeccabili. I produttori fanno tutto il possibile per assicurarsi che i propri prodotti siano sicuri, eseguendo una serie di rigorosi test e fornendo istruzioni "di facile comprensione'. Ma in che modo i produttori decidono cosa è sicuro e cosa non lo è? Come vengono definiti i vari gradi di "pericolo’ e di "rischio?

Quando si parla delle caratteristiche attinenti alla sicurezza dei componenti chimici, è importante comprendere appieno il significato della terminologia impiegata. Per fare un esempio, molte persone usano i termini "pericolo" e "rischio" come se fossero interscambiabili; queste parole hanno invece due significati ben distinti!

Rischio? Pericolo? Esposizione? Qual è la differenza?
Il "pericolo" di un prodotto chimico indica la capacità intrinseca di avere effetti nocivi.
Il "rischio" si riferisce alla probabilità che tali effetti si verifichino nelle applicazioni in cui viene usato il prodotto chimico.

PERICOLO:
Il modo in cui un oggetto o una situazione possono nuocere alla salute e/o all'ambiente
 xESPOSIZIONE:
Il grado al quale la potenziale vittima è esposta al pericolo o può subirne gli effetti 
 =RISCHIO
La probabilità che gli effetti negativi si presentino

Anche attraversare la strada è un'azione pericolosa, in quanto esiste la probabilità che si verifichi un incidente. Tuttavia nessuno penserebbe di vietarla: in questo caso, le linee guida e le misure di sicurezza da rispettare mentre si esegue questa azione mantengono il rischio entro livelli accettabili. Lo stesso principio può essere applicato ai prodotti chimici.

Per un prodotto chimico, la valutazione del rischio non deve soltanto tenere conto dei pericoli intrinseci del prodotto chimico stesso, ma anche dei modi in cui è possibile contenere tali pericoli, riducendo l'esposizione a livelli accettabili. È pertanto fondamentale fornire informazioni sui prodotti chimici basate sui pericoli e sulle valutazioni di rischio, al fine di permettere ai consumatori e agli utilizzatori finali di essere consapevoli delle questioni di sicurezza in gioco. Così facendo, il nostro settore dimostra di impegnarsi affinché i suoi prodotti vengano usati in maniera responsabile e sicura, sia per le persone, che per l'ambiente.
 
 
Image 

Per saperne di più:
Cefic: Rischi e pericoli, Come riconoscerli?
Common A.I.S.E/Cefic risk assessment project

Gestione dei prodotti chimici: valutazione e gestione dei rischi 
Per gestire i rischi, i produttori che utilizzano componenti chimici sviluppano le loro formule tenendo conto delle conclusioni ricavate dalle valutazioni dei rischi. Basandosi su tali conclusioni, i produttori determinano i modi in cui è possibile contenere i rischi e comunicano ai consumatori e agli utilizzatori finali le informazioni necessarie per utilizzare il prodotto in tutta sicurezza e le misure da prendere per ridurre i rischi. Queste informazioni vengono fornite attraverso vari canali, tra i quali il sito Web del produttore, il servizio informativo per i consumatori e le etichette applicate sugli imballaggi.

 


Deutsch Français Nederlands
Deutsch Français